🔍 Da Vardy a Adrian: 5 ufficialità di cui non vi siete accorti | OneFootball

🔍 Da Vardy a Adrian: 5 ufficialità di cui non vi siete accorti

Logo: OneFootball

OneFootball

Andrea Agostinelli

Belli gli Europei eh? Certo, però non è che vi siete dimenticati del calciomercato?

E non parliamo delle grandi trattative ma anche di quello che accade nel sottobosco.

Per cui, vi mettiamo alla prova.

Ecco cinque ufficialità di cui non vi siete accorti.


BIENVENIDO PAOLO

Dopo aver condotto la Sambenedettese ai playoff di Serie C nonostante la società fosse tecnicamente fallita, Paolo Montero torna in Argentina dato che sarà il nuovo allenatore del San Lorenzo.


ADRIAAAAANNN

Adrian resta al Liverpool. Il portiere spagnolo ha siglato un rinnovo pluriennale con i Reds. Sarà ancora il secondo di Alisson, da cui in questa stagione imparerà come segnare su azione di calcio d’angolo qualora ci fosse ancora bisogno di un gol del portiere per vincere una partita.


ROTTURA COMPLETA

Sebastian Rydy ha rescisso il proprio contratto con lo Schalke 04. Lui in 2.Bundesliga proprio non ci voleva giocare e lo aveva fatto capire alla dirigenza quando non si era presentato al primo giorno di ritiro. La motivazione? Lui tecnicamente fino al 30 giugno è sotto contratto con l’Hoffenheim, squadra con cui ha giocato nella scorsa stagione, e per questa ragione ha deciso di non presentarsi.


IL FUTURO CHE AVANZA

La Real Sociedad ha deciso di pescare dal laboratorio tattico del RedBull Salisburgo acquistando Peter Pokorný. Mediano slovacco classe 1999, Pokorný non ha mai giocato una partita ufficiale con il RedBull dato che nella scorsa stagione era in prestito al Sankt Pölten. Perchè vi parliamo di lui? Perchè nel caso diventasse fortissimo, il suo nome per la prima volta lo avete sentito qui.


VARDY A NEW YORK

Jamie Vardy sbarca a New York… ma non per giocare. L’attaccante del Leicester è diventato co-proprietario dei Rochester Rhinos, squadra che a breve debutterà nella USL League One, una sorta di Serie C statunitense.