Onefootball

Crolla barriera durante Amiens-Lille: gara sospesa, quattro feriti gravi


Ha davvero dell'incredibile quanto accaduto ad Amiens in occasione del match tra la squadra di casa ed il Lille : al 15' è arrivato il vantaggio ospite con Ballo Toure, che ha scatenato la gioia dei tifosi presenti allo stadio.

L'esultanza dei supporters del Lille ha però provocato il crollo di una parte delle barriere presenti in tribuna: decine di persone finite all'interno del terreno di gioco, tanto da costringere l'arbitro a sospendere l'incontro.

Le immagini del dramma di Amiens: segna il Lilla e cede una balaustra delle tribune, inghiottendo i tifosi ospiti #AmiensLille pic.twitter.com/mEBi9QcNSb

— Goal Italia (@GoalItalia) 30 settembre 2017

Sarebbero 26 i feriti in totale, di cui quattro in maniera seria (ma non in pericolo di vita) stando al rapporto pervenuto dall'Ospedale Universitario di Lille. 

Tempestivo comunque l'intervento dei Vigili del Fuoco e della Croce Rossa, che hanno subito evacuato e soccorso i tifosi all'esterno dello 'Stade de la Licorne', creando di fatto un piccolo ospedale improvvisato.

Alla fine l'arbitro dell'incontro Thomas Leonard ha deciso di sospendere in maniera definitiva l'incontro, che quindi verrà ripreso in data da destinarsi.

La Federazione francese ha annunciato che è stata aperta un'indagine da parte della polizia per far luce su quanto è accaduto. 

I due club, nel frattempo, sono in aperta polemica. Il presidente dell'Amiens ha accusato i tifosi del Lille di aver forzato la barriera, causando l'incidente. Secca la risposta del direttore generale del Lille, Marc Ingla: "Commenti indegni".

Sicuramente questa vicenda porterà con sé molti strascichi e tutti vorranno capire il perché di questo crollo che rischia di trasformare una normale serata di sport in una immane tragedia.

powered by Onefootball