Copa Libertadores: fanno festa Tolima, Fortaleza e Cerro Porteño | OneFootball

Copa Libertadores: fanno festa Tolima, Fortaleza e Cerro Porteño

Logo: CalcioInPillole

CalcioInPillole

Dopo le gare disputate ieri, questa notte si è tornati in campo in Sudamerica per le gare valide per la 6ª ed ultima giornata dei gironi della Copa Libertadores. L’impresa è quella del Tolima che nel Gruppo D riesce a piazzarsi al secondo posto e a qualificarsi per gli ottavi di finale della competizione. I colombiani sono riusciti a vincere per 2-1 in Brasile in casa dell’Atletico Minerio e hanno così reso nullo il successo dell’Independiente del Valle contro l’America MG. Gli ecuadoriani dovranno accontentarsi del terzo posto e della conseguente ‘retrocessione’ in Copa Sudamericana. Nel Gruppo F succede di tutto a Santiago del Cile tra Colo Colo e Fortaleza. Al termine di una partita emozionante e ricca di gol, i brasiliani riescono ad imporsi per 4-3 e a conquistare il secondo posto nel girone proprio a discapito dei cileni. Nell’altra gara del girone il River Plate era già qualificato ma la scena è tutta per Julian Alvarez. Il prossimo attaccante del Manchester City ha realizzato ben 6 gol nella larga vittoria dei Millionarios (8-1) contro l’Alianza Lima. Il giovane attaccante argentino è tornato a casa con ben due palloni. Infine, verdetto anche nel Gruppo G dove il Cerro Porteño nonostante la sconfitta per 1-0 contro l’Olimpia Asuncion è comunque riuscito a garantirsi il secondo posto. Le due squadre paraguaiane hanno terminato il percorso nel girone a pari punti a quota 8, il Cerro Porteño si è qualificato per la miglior differenza reti rispetto ai rivali (+1 contro 0). Nell’altra gara successo inutile per il Peñarol che ha battuto il Còlon ma ha chiuso comunque il proprio cammino in Copa Libertadores al quarto posto e dunque con un’eliminazione.

(Photo by Marcelo Hernandez/Getty Images)

Copa Libertadores: i risultati

In attesa delle gare di questa notte, scenderanno in campo il Gruppo B ed il Gruppo E dov’è ancora tutto aperto in ottica qualificazione, sono 12 le squadre che hanno centrato la qualificazione agli ottavi di finale. Come sempre nelle ultime stagioni vi è un dominio totale da parte di Brasile ed Argentina che hanno già portato avanti Palmeiras, Atletico Mineiro, Fortaleza e Flamengo per i brasiliani e Estudiantes, Velez Sarsfield, River Plate, Còlon e Talleres Cordoba per gli argentini. Le altre squadre qualificate al momento sono gli ecuadoriani dell’Emelec, i colombiani del Tolima e i paraguaiani del Cerro Porteño.

Visualizza l' imprint del creator