Cittadella, Amatucci: “Abbiamo le capacità per toglierci da questa situazione. Siamo una squadra viva” | OneFootball

Cittadella, Amatucci: “Abbiamo le capacità per toglierci da questa situazione. Siamo una squadra viva” | OneFootball

Icon: PianetaSerieB

PianetaSerieB

·1 marzo 2024

Cittadella, Amatucci: “Abbiamo le capacità per toglierci da questa situazione. Siamo una squadra viva”

Immagine dell'articolo:Cittadella, Amatucci: “Abbiamo le capacità per toglierci da questa situazione. Siamo una squadra viva”

Il centrocampista del Cittadella, Francesco Amatucci, ha parlato ai microfoni de Il Gazzettino. Di seguito le sue parole riportate da trivenetogoal.it.

Sulla partita con il Venezia: “É difficile parlare della partita col Venezia: secondo me c’è stata una grande prestazione da parte di tutti, gli episodi ci sono anche girati contro ma secondo me dobbiamo avere noi la forza di indirizzarli dalla nostra parte. I giocatori del Venezia sono stati molto più bravi di noi in questo caso, nonostante tutte le azioni create il Cittadella non ne ha capitalizzate nemmeno una: è dura da digerire una sconfitta simile”.


OneFootball Video


Sulle prestazioni e sul momento: “Dobbiamo portare a casa un risultato positivo, magari anche a costo di essere meno belli a livello di gioco ma concreti: abbiamo le capacità per toglierci da questa situazione. Negli episodi, poi, bisogna farsi trovare più pronti, occorre un pizzico di furbizia in più, di malizia, di esperienza: è pure vero che nelle ultime partite ci sta girando proprio male in tutto”.

Sui gol subiti a Venezia: “Sull’1-0 mi sento abbastanza responsabile perché lo marcavo io, anche se il pallone è carambolato addosso a Gytkjaer, ma dovevo essere più reattivo. A Venezia, comunque, il Cittadella che è finito subito sotto non ha abbassato la testa ma cercato immediatamente di recuperare lo svantaggio: significa che siamo una squadra viva”.

Sulla partita di domenica con il Pisa: “Ripartiremo dalle cose buone di Venezia, che sono tante: se ripeteremo la stessa gara del Penzo, di grande carattere, diventa dura per gli altri”.

Visualizza l' imprint del creator