Chelsea, ufficiale l’arrivo di Casadei dall’Inter: il comunicato | OneFootball

Chelsea, ufficiale l’arrivo di Casadei dall’Inter: il comunicato

Logo: CalcioInPillole

CalcioInPillole

Il Chelsea ha comunicato in via ufficiale l’arrivo di Cesare Casadei dall’Inter. Ai nerazzurri andranno circa 15 milioni più bonus, mentre il centrocampista ha firmato un contratto che lo legherà ai Blues per i prossimi sei anni. Un’operazione che porta via dall’Italia un altro ragazzo dalle grandi potenzialità, e che va a rafforzare la sempre più imponente Premier League. Ecco di seguito il comunicato ufficiale dei londinesi.

Chelsea, ufficiale l’arrivo di Casadei: il comunicato

“L’adolescente centrocampista è considerato una delle prospettive più brillanti della sua terra natale dopo aver brillato a livello giovanile per club e nazionale, facendo parte dell’Italia che in estate ha raggiunto le semifinali del Campionato Europeo Under 19.

Casadei è conosciuto come un centrocampista completo, che unisce fisicità e forza nell’aria con grande tempismo nella sfida e ottima tecnica, oltre che movimento intelligente quando arriva in area di rigore per segnare gol.

Ha iniziato la sua carriera giovanile con il Cervia prima di farsi notare al Cesena, aiutando l’Under 15 a raggiungere gli spareggi nazionali. Quando il Cesena ha ceduto nel 2018, è passato all’Inter e ha avuto un impatto immediato, segnando un pareggio al 95′ nei quarti di finale degli spareggi e diventando campione nazionale Under 17 nel 2018/19, nonostante fosse ancora uno scolaro e unico compiendo 16 anni quel gennaio.

Alla fine della stagione successiva è stato titolare dell’Under 19 nerazzurra – il più alto livello di calcio giovanile in Italia – e ha recitato per la squadra incoronando campioni nazionali la scorsa stagione, segnando un pareggio cruciale battendo la Roma in la finale degli spareggi. In totale ha segnato 16 gol in 38 presenze nella massima serie Primavera e nella UEFA Youth League nel 2021/22.

Anche Casadei si è allenato spesso con la prima squadra dell’Inter la scorsa stagione, essendo stato nominato per la prima volta tra i sostituti dal tecnico Simone Inzaghi quando ha giocato contro il Sassuolo in Serie A a febbraio.

Il responsabile dello sviluppo giovanile Neil Bath ha dichiarato: “Cesare è un giocatore che seguiamo da tempo e siamo lieti che ora abbia accettato di unirsi al Chelsea, dove inizialmente rafforzerà la nostra rosa Under 21. È un altro entusiasmante talento emergente che non vediamo l’ora di vedere sviluppare e progredire ulteriormente mentre irrompe nel calcio senior nei prossimi anni”.

Menzionato in questo articolo

Visualizza l' imprint del creator