Champions, le possibili avversarie delle italiane

Logo: Calcio e Finanza

Calcio e Finanza

Immagine dell'articolo: Champions, le possibili avversarie delle italiane

Fasce sorteggio Champions League – Giovedì 1° ottobre si terrà a Nyon il sorteggio dei gironi della Champions League 2020/2021.

Il regolamento Uefa prevede che le squadre vengano suddivise in quattro fasce distinte per formare i vari gruppi durante il sorteggio.

Fasce sorteggio Champions League – La prima fascia

La prima fascia è formata dai vincitori della Champions League 2019/2020, dalla vincitrice dell’Europa League 2019/2020 e dalle vincitrici del campionato nelle sei nazioni con il ranking Uefa più alto.

Essendo il Bayern (vincitore della Champions) già in prima fascia poiché anche campione nazionale, subentra nel primo lotto la vincitrice del campionato del settimo posto del ranking Uefa per nazioni (la Russia).

Fasce sorteggio Champions League – Dalla seconda alla quarta

Le fasce dalla seconda alla quarta sono invece determinate dal ranking per club: chi è davanti va nella fascia superiore fino al completamento della stessa, e così via.

Attenzione: sono ancora in bilico alcune posizioni nella terza e nella quarta fascia complice il quadro ancora da completare attraverso gli spareggi.

Fasce sorteggio Champions League – Il quadro completo

PRIMA FASCIA:

  • 
Bayern Monaco (campione in carica Champions e campione nazionale Germania)
  • Siviglia (vincitrice Europa League)
  • Real Madrid (campione nazionale Spagna)
  • Liverpool (campione nazionale Inghilterra)
  • Juventus (campione nazionale Italia)
  • Psg (campione nazionale Francia)
  • Zenit San Pietroburgo (campione nazionale Russia)
  • Porto (campione nazionale Portogallo)

SECONDA FASCIA:

  • Barcellona (coefficiente 128,000)
  • Atletico Madrid (coefficiente 127,000)
  • Manchester City (coefficiente 116,000)
  • Manchester United (coefficiente 100,000)
  • Shakhtar Donetsk (coefficiente 85,000)
  • Borussia Dortmund (coefficiente 85,000)
  • Chelsea (coefficiente 83,000)
  • Ajax (coefficiente 69,500)
  • Dinamo Kiev (coefficiente 55,000)

TERZA E QUARTA FASCIA:

  • RB 
Lipsia (coefficiente 49,000)
  • Inter (coefficiente 44,000)
  • Olympiacos (coefficiente 43,000)
  • Lazio (coefficiente 41,000)
  • Atalanta (coefficiente 33,500)
  • Lokomotiv Mosca (coefficiente 33,000)
  • Marsiglia (coefficiente 31,000)
  • Club Brugge (coefficiente 28,500)
  • Borussia Monchengladbach (coefficiente 26,000)
  • Istanbul Basaksehir (coefficiente 21,500)
  • Rennes (coefficiente 14,000)
  • Ferencvaros (coefficiente 9,000)

AGLI SPAREGGI (in programma per oggi mercoledì 30 settembre):

  • Paok (21,000)-Krasnodar (35,500): 1-2 all’andata
  • Salisburgo (53,500)-Maccabi (16,500): 2-1 all’andata
  • Midtjylland (14,500)-Slavia Praga (27,500): 0-0 all’andata