Bonucci lascia Coverciano, Retegui-Roma e Kvara: le news di oggi 🔥 | OneFootball

Icon: OneFootball

OneFootball

Emilio Scibona·22 marzo 2023

Bonucci lascia Coverciano, Retegui-Roma e Kvara: le news di oggi 🔥

Immagine dell'articolo:Bonucci lascia Coverciano, Retegui-Roma e Kvara: le news di oggi 🔥

A quattro mesi dall’ultima volta la nazionale italiana tornerà in campo domani sera contro l’Inghilterra: intanto i club continuano la loro attività in vista della ripresa e in prospettiva.

Ecco qui le notizie piĂą importanti di oggi.


Juve, Bonucci lascia il ritiro della Nazionale

Alla fine Leonardo Bonucci ha dovuto alzare bandiera bianca per le partite della nazionale. Il capitano della Juve e dell’Italia infatti è alle prese con un problema al perone che gli impedisce di prendere parte alle prossime sfide azzurre.

Bonucci nelle ultime ore ha lavorato in palestra ma dopo la partita della nazionale di Mancini contro l’Inghilterra lascerà il ritiro di Coverciano.


Milan, il futuro di Dest e Vranckx

In casa Milan si comincia anche a pensare al futuro e a riflettere in merito alla permanenza di alcuni giocatori di rotazione. Sembra già segnato il futuro di Sergiño Dest: secondo la Gazzetta dello Sport l’esterno americano, che non ha sicuramente brillato, non sarà riscattato e farà ritorno al Barcellona, proprietario del cartellino.

Valutazioni in corso secondo la Rosea anche per il centrocampista belga Vranckx, che ha giocato solo 153 minuti in stagione: il Milan sta ragionando sull’opportunità di riscattarlo o meno dal Wolfsburg.


Inter, le condizioni dei difensori

In casa nerazzurra si spera di recuperare più giocatori possibili nel reparto arretrato, falcidiato dagli infortuni. Skriniar e Dimarco restano ancora out e dunque è difficile fare previsioni.

Diversa invece la situazione per quanto riguarda Bastoni e Gosens: sia il centrale italiano che l’esterno tedesco, scrive la Gazzetta dello Sport, hanno ripreso ad allenarsi a parte. Filtra ottimismo, spiega il quotidiano, in merito al loro rientro dopo la sosta.


Napoli, DeLa blinda Kvara

Le big d’Europa hanno messo (inevitabilmente) gli occhi su Kvicha Kvaratshelia, che ha conquistato tutti con le sue prestazioni da campione. Il Napoli però non ha alcuna intenzione di cedere alle lusinghe straniere.

Secondo quanto riferito dal quotidiano “La Repubblica” infatti De Laurentiis vuole tenersi stretto il giocatore georgiano, il cui contratto è in scadenza nel 2027. L’idea della società è quella di proporgli nell’immediato futuro un adeguamento dell’attuale accordo in virtù dei meriti dimostrati sul campo.


Roma, giallorossi su Retegui

Dopo la convocazione in nazionale il nome di Mateo Retegui sta diventando caldo anche in ottica mercato.

La Gazzetta dello Sport spiega infatti come all’interesse di Inter, Milan e Udinese si sia aggiunto anche quello della Roma, che starebbe sondando il terreno per l’attaccante classe 1999 in forza al Tigre ma di proprietà del Boca Juniors


Lazio, bando a vita per i tifosi nazifascisti

Dopo l’identificazione del “tifoso” laziale che indossava una sgradevole maglia evocativa di Adolf Hitler, la società biancoceleste è uscita con un comunicato ufficiale.

Il club ha anche annunciato l’identificazione di altre due persone che hanno fatto il saluto romano, annunciando per loro una punizione esemplare: “Nei loro confronti, una volta concluso l’iter amministrativo degli organi di sicurezza e ottenuta dalla Procura della Repubblica l’autorizzazione al Questore a fornire le generalità dei tre soggetti – si legge – la Lazio applicherà con severità il Codice Etico e disporrà il non gradimento quindi l’allontanamento a vita dallo stadio e si costituirà parte civile per la richiesta di risarcimento danni negli eventuali procedimenti penali che seguiranno.


Fiorentina, viola lontano dal Franchi per due stagioni

La Fiorentina sarà costretta ad abbandonare provvisoriamente l’Artemio Franchi nell’ottica dei lavori di riqualificazione dello stadio tra metà 2024 e metà 2026. Ad annunciarlo, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il sindaco di Firenze Dario Nardella.

Dunque adesso bisognerĂ  capire quale sarĂ  la casa provvisoria della squadra viola. Secondo la Rosea il Mapei Stadium di Reggio Emilia potrebbe essere la soluzione piĂą accreditata: il quotidiano fiorentino La Nazione inserisce anche Modena, Parma e Perugia tra le alternative.