Bari, Benedetti: “Brescia meritatamente in testa, ma la prepariamo come tutte le gare” | OneFootball

Icon: PianetaSerieB

PianetaSerieB

·2 settembre 2022

Bari, Benedetti: “Brescia meritatamente in testa, ma la prepariamo come tutte le gare”

Immagine dell'articolo:Bari, Benedetti: “Brescia meritatamente in testa, ma la prepariamo come tutte le gare”

Leonardo Benedetti, centrocampista del Bari, è intervenuto in conferenza stampa in vista del match che attende i Galletti contro la capolista Brescia. Di seguito – riprese da TuttoBari.com – le dichiarazioni del calciatore:

Tutte le partite sono importanti, sarà una bella sfida. Ci sarà una cornice di pubblico importante. Siamo però ancora all’inizio, è prestissimo però per pensare a un possibile snodo della stagione. Tutte le partite valgono tre punti e il Brescia è meritatamente in testa. Ma noi la prepariamo come tutte le altre”.

“È la mia prima vera esperienza in B, dopo quella breve esperienza allo Spezia. Ho trovato una categoria nuova e più difficile rispetto agli anni scorsi. C’è moltissima differenza, sia sotto l’aspetto tecnico e fisico, rispetto alla C. Io sto lavorando per farmi trovare pronto e affrontare questa esperienza migliorando, cercando di trovare quanto più spazio possibile. Il salto di categoria è importante, sono consapevole che da qui sono passati tanti giocatori. Mi auguro questo possa essere un trampolino di lancio”

“È stata una trattativa che è andata per le lunghe. Andava perfezionata il tutto con la Samp. Io non conoscevo Polito. Ho apprezzato la sua schiettezza. Non ho esitato a venire a Bari, una piazza che volevo fortemente. Non nego che mi piacerebbe stabilizzarmi. Resto di proprietà della Samp”.

“Sono una mezzala offensiva. a cui piace inserirmi. Posso fare però più ruoli. I primi giorni di ritiro con la Samp sono stati importanti, ho imparato molto. Mi ha colpito molto Sabiri. Tutti noi stiamo facendo un grande campionato. Chi va in campo dà tutto, l’importante è riuscire a centrare l’obiettivo. Sto cercando di rubare quanto di buono c’è negli altri compagni. Elia ad esempio si è fatto trovare pronto ed è alla luce di tutto quello che sta facendo”.

Visualizza l' imprint del creator