Atalanta, Gasperini: “Il rinnovo un gesto di considerazione, questa è una famiglia” | OneFootball

Atalanta, Gasperini: “Il rinnovo un gesto di considerazione, questa è una famiglia”

Logo: CalcioInPillole

CalcioInPillole

Le parole di Gasperini a Dazn nel post Napoli-Atalanta: “Sì mi sento in famiglia all’Atalanta, ho la fortuna di avere come dirigenti e proprietà una famiglia, composta da più persone con una capacità di rispetto nei confronti di tutti e di regole di comportamento che condividiamo. Su questo basiamo il rapporto. L’aspetto tecnico viene dopo, la base è come ci comportiamo insieme tra di noi, lì non possiamo sbagliare mai, in campo si può sbagliare. Rinnovo? Il presidente e la famiglia lo fanno tutti gli anni, ed è sempre stato così, sulla parola, non erano obbligati. Non è scaramanzia, ma un gesto di considerazione nei miei confronti. Dove possiamo migliorare? La nostra è una squadra che ha caratteristiche fantastiche sotto certi aspetti, dobbiamo migliorare nell’aspetto tecnico, perdiamo palloni banali. Questi ragazzi nella testa sono più forti che in tutto, questa è la nostra vera forza e si è visto anche stasera, complimenti a loro. Scudetto? vogliono metterci pressione, per lottare bisogna arrivare primi in classifica e da lì si vedono poi quante partite mancano. L’obiettivo è la Champions che per me vale come uno scudetto”.

Visualizza l' imprint del creator