📸Arthur-Pjanic, tutto vero: come l'hanno presa i tifosi bianconeri?

OneFootball

Mario De Zanet

Immagine dell'articolo: 📸Arthur-Pjanic, tutto vero: come l'hanno presa i tifosi bianconeri?

Arthur sarà un giocatore della Juventus: ora è diventato ufficiale, grazie all’annuncio del Barcellona delle 17:08. Alle 18: 32, i blaugrana hanno poi annunciato l’arrivo di Miralem Pjanic. Successivamente, è arrivato anche il comunicato della Juventus.

Gli annunci blaugrana sono stati l’ennesima occasione offerta ai tifosi catalani di manifestare il proprio disappunto per l’operazione, l’ennesima ad incontrare il dissenso del popolo blaugrana.

Verguenza, basura, comedia: Arthur non doveva andarsene, a Barcellona lo pensano quasi tutti.

A Torino, c’è un cauto entusiasmo, una discreta neutralità, determinata specialmente dal profilo di Arthur: un calciatore importante, potenzialmente importantissimo, ma non propriamente noto al grande pubblico.

L’anno scorso, De Ligt, arrivò da capitano di una squadra che fece miracoli in Europa e condannò in prima persona la Juventus, Arthur non viene, attualmente, celebrato in pompa magna.

Arthur non è (almeno per ora) il calciatore che muove le piazze, e si scontra anche con l’affetto che la piazza bianconera prova per Pjanic.

L’ultima stagione non è stata propriamente eccellente per il bosniaco, ma 4 anni di vittorie rimangono 4 anni di vittorie.

E si percepisce il legame costruito con i bianconeri, destinato a rimanere profondo anche quando Pjanic passerĂ  al Barcellona.