Allianz: dopo Juve e Bayern, pronto l'accordo anche per lo stadio del West Ham | OneFootball

Icon: Calcio e Finanza

Calcio e Finanza

·28 novembre 2023

Allianz: dopo Juve e Bayern, pronto l'accordo anche per lo stadio del West Ham

Immagine dell'articolo:Allianz: dopo Juve e Bayern, pronto l'accordo anche per lo stadio del West Ham

È tutto pronto per avere l’ottavo stadio del mondo con il nome Allianz. Il gigante delle assicurazioni, infatti, è vicino a diventare lo sponsor per lo stadio del West Ham. Sarebbe il secondo impianto di Londra, dopo l’Allianz Park che ospita la squadra inglese di rugby, Saracens.

Come riporta Sport Business, il West Ham non è proprietario del London Stadium, visto che è di proprietà pubblica, ma è in concessione per 99 anni con la durata dell’accordo che inizia a essere calcolata dal 2016. Mentre l’inaugurazione dell’impianto risale al 2012 in occasione delle Olimpiadi di Londra di quell’anno.


OneFootball Video


L’accordo, che dovrebbe essere ufficializzato nelle prossime settimane, dovrebbe garantire al West Ham poco più di 4 milioni di sterline all’anno, che al cambio attuale corrispondono a 4,6 milioni di euro. Le indiscrezioni parlano anche di un prossimo nome per lo stadio che dovrebbe essere “Allianz Stadium London”, anche se bisognerà aspettare l’ufficializzazione dell’accordo per qualsiasi dettaglio.

La cifra dell’accordo fra il club londinese e Allianz dovrebbe essere confermata anche dal contratto di concessione fra il club e l’ente proprietario dello stadio, E20 Stadium, che regolamenta anche i limiti di una sponsorizzazione dell’impianto solamente per quanto riguarda l’impiego in eventi calcistici del West Ham. Questo, infatti, identifica come 4 milioni di sterline sia la cifra massima per una sponsorizzazione, sopra la quale il contributo economico doveva essere diviso fra club ed ente proprietario.

Visualizza l' imprint del creator