27 novembre 2021: l’Atalanta “Duvan-stante” batte la Juventus dopo 32 anni | OneFootball

Icon: Calcionews24

Calcionews24

·27 novembre 2023

27 novembre 2021: l’Atalanta “Duvan-stante” batte la Juventus dopo 32 anni

Immagine dell'articolo:27 novembre 2021: l’Atalanta “Duvan-stante” batte la Juventus dopo 32 anni

Il successo dell’Atalanta contro la Juventus grazie alla rete di Duvan Zapata sotto il settore ospiti nella stagione 2021-2022

32 anni dopo. Una maledizione che sembrava non finire mai per l’Atalanta sul campo della Juventus, nella quale l’ultimo successo era stato all’insegna di Mondonico e Caniggia nel 1990 (dopo che l’anno precedente era stato Evair a castigarla). Certe volte per spezzare ciò il gioco di squadra non basta: serve un singolo in grado di dettare l’ago della bilancia. Per l’Atalanta quando si pensa al successo del 2021 esso viene racchiuso in un solo giocatore: Duvan Zapata.

27 novembre 2021, i nerazzurri di Gasperini sono spediti in zona Champions League e si ritrovano di fronte uno scontro diretto abbastanza importante in casa della Juve con la voglia di fare bene: a marcare ciò c’è anche la terza maglia corallo (divenuta poi simbolo di fortuna in quella stagione a due volti).


OneFootball Video


Partita la gara e subito la Juve va all’attacco, ma dietro c’è una difesa di ferro tra Berat, Demiral e un Toloi che recupera in maniera straordinaria su Chiesa. Al 28′ però è tempo di spostare gli equilibri, è tempo di Duvan Zapata che, su perfetto assist di Djimsiti, s’invola in porta calciando un destro potente che prima batte sulla traversa, poi va in rete: il colombiano esulta sotto lo spicchio dei tifosi ospiti da grande capotribù dell’Atalanta.

La ripresa è una sofferenza colossale con la Dea che regge nonostante i ripetuti tiri bianconeri, e quando Dybala nel finale colpisce la traversa il trauma di un possibile pareggio si trasforma in gioia al fischio finale: Juventus-Atalanta 0-1, una delle vittorie più belle di sempre.

Visualizza l' imprint del creator